Isocinetica per arti inferiori

Isocinetica per arti inferiori

Marzo 2, 2021 0 Di Studio Fisio LG

L’isocinetica è una metodica sviluppata diversi anni fa soprattutto negli Stati Uniti in campo riabilitativo, sportivo e medico-legale. Il termine ed il concetto di Esercizio Isocinetico è stato definito nel 1967 da Hislop e Perrine come un movimento che avviene a velocità angolare costante contro una resistenza accomodante.
Il gruppo muscolare interessato può essere caricato dalla sua massima capacità attraverso tutto l’intero arco di movimento (range of motion), creando un esercizio efficiente e sicuro, in quanto il paziente incontra una resistenza appropriata, uguale alla forza applicata.
La metodica permette anche di misurare in modo molto preciso la forza espressa da un gruppo muscolare a velocità angolare costante mediante sofisticati sensori e software dedicati.


Il nostro punto di vista è che l’isocinetica sia da considerare una metodica molto utile in riabilitazione, ma certamente da integrare con metodiche maggiormente propriocettive e funzionali (come Neurac, E.T.C.,Delos, Swiss ball e altro).

Guarda il video dei nostri professionisti all’opera.